Noleggio a lungo termine: Conviene realmente?

noleggio a lungo termine conviene
Condividi su facebook
CondividI
Condividi su twitter
CondividI
Condividi su linkedin
CondividI

Noleggio a lungo termine: Conviene realmente?

Conviene ancora comprare la propria auto? Oppure le soluzioni a noleggio e in leasing possono offrire vantaggi rispetto all’acquisto classico?

Il discorso che affrontiamo oggi riguarda in realtà qualcosa di più complesso, ovvero la gestione del nostro reddito, delle nostre spese, dei nostri risparmi e il modo in cui siamo abituarci ad approcciarci all’auto.

Non possiamo fidarci – purtroppo – soltanto delle opinioni dei concessionari. Non godono di ottima reputazione e fondamentalmente un motivo c’è: sarebbero disposti a mettere la mano sul fuoco su questa o quella soluzione, a giorni alterni, a seconda di quale offra le migliori provvigioni.

Per questo abbiamo sentito la necessità di andare ad investigare per conto nostro. Cercheremo di rispondere alla domanda che più interessa gli automobilisti italiani oggi: conviene davvero comprare la propria auto? Oppure possiamo dimenticarci di tutti i problemi legati a questa soluzione e optare per un più pratico noleggio?

Lo faremo tenendo conto anche delle migliori offerte sul mercato del noleggio a lungo termine, anche di lungo periodo.

Audi A3: Interni

Comprare l’auto non è semplice, anche se hai disponibile l’intera somma in contanti

Da quanto tempo non frequenti le concessionarie? Sei conscio del fatto che comprare un auto oggi è, per complessità, simile all’acquisto di una casa o di un’altra tipologia di immobile?

Tra finanziarie, tassi, TAEG, TAN, soluzioni euro 3, 4, 5 o 6, optional e dotazioni di serie, linee e allestimenti, diesel e benzina c’è poco di cui rallegrarsi.

È vero che abbiamo a disposizione, anche sul singolo modello, centinaia di possibilità. È altrettanto vero però che spesso – e soprattutto in questo caso – avere troppe scelte è come non averne nessuna.

Chi non parte poi con un’idea precisa di base, finisce per spendere molto di più di quanto aveva preventivato, complici anche venditori di auto spesso senza scrupoli e che badano non alla felicità del cliente (che nel migliore dei casi tornerà dopo anni), ma a qualche punto percentuale di provvigione in più.

Chi sceglie invece di noleggiare la propria auto si trova a scegliere da un parco auto ridotto, ma comunque selezionato per offrire il miglior rapporto qualità-prezzo. In questo caso infatti la controparte finirà per riacquisire la proprietà della vettura una volta terminato il contratto, ed ha dunque tutto l’interesse affinché il mezzo sia affidabile, con un buon rapporto qualità prezzo e facile da rivendere in un futuro.

La burocrazia che riguarda le auto è un incubo forse peggiore

Hai firmato il contratto di acquisto, hai targato la vettura, ti sei preoccupato di scegliere un buon piano assicurativo per la RCA. Pensavi fosse finita qui? Purtroppo ti sbagli. Tra bolli, rinnovo assicurazioni, opzioni complementari alla RCA, soluzioni Casco e manutenzione ordinaria e straordinaria c’è semplicemente da diventare matti.

Gestire burocraticamente la propria auto è un incubo anche per chi è avvezzo alle complicazioni burocratiche. Bolli e tagliandi poi possono avere un impatto sostanziale sulle nostre finanze e sul nostro budget.

Ed ecco che il sogno realizzato di guidare quel bolide si trasforma in una spesa difficile da affrontare.

Le soluzioni a noleggio invece ci permettono di guidare senza preoccupazioni: in genere è infatti la società che cede il veicolo ad occuparsi di tutti, a consigliarci un’officina autorizzata per la manutenzione ordinaria e comunque più in generale a seguire tutte le necessità del nostro veicolo.

L’auto di proprietà non è un asset, ma una liability

Perdonateci per aver preso in prestito due termini dalla gestione finanziaria di marca anglosassone. Chi acquista l’auto prova spesso a giustificare un’acquisto fuori budget credendola un asset, ovvero un oggetto che contribuisce ad arricchire il nostro patrimonio.

In realtà l’auto, per piccola o grande che sia, scegliendo una soluzione prestigiosa e di lusso oppure un’utilitaria da poche migliaia di euro, è una liability, ovvero una passività.

Non parliamo solo del carburante che le permette di viaggiare, ma di tutte le spese che abbiamo citato poco sopra.

Senza contare il fatto che le auto si svalutano del 20% non appena hanno lasciato la concessionaria e continuano a farlo, per i primi due anni, a ritmi molto sostenuti.

Sei ancora sicuro di aver fatto un buon investimento?

Scegliendo invece di optare per il noleggio di lungo periodo potrai lasciare questo rischio nelle mani di chi ti offre il veicolo. Per guidare finalmente senza preoccupazione alcuna e con una spensieratezza finanziaria – dettata dalla rata unica all inclusive – che un’auto di proprietà non potrà mai regalarti.

Condividi su facebook
CondividI
Condividi su twitter
CondividI
Condividi su linkedin
CondividI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *